COSA E’ L’ASMA BRONCHIALE. LA SPIROMETRIA

Dr.SACCHI GIOVANNI

L’asma bronchiale è la malattia cronica delle vie respiratorie più diffusa tra i bambini: è caratterizzata da ripetuti episodi di difficoltà respiratoria, respiro sibilante, tosse e sensazione di costrizione toracica.
Le cause dell’asma bronchiale possono essere molteplici: allergie ad allergeni inalanti e alimentari, infezioni da virus o batteri, inquinamento esterno, fumo, etc…
La diagnosi dell’asma bronchiale viene fatta attraverso la visita pediatrica con l’aiuto di esami ematochimici, allergologici ed anche con la spirometria, esame che misura la capacità respiratoria del bambino valutandone una eventuale compromissione.
L’esame può essere eseguito solo con il bambino collaborante (dall’età di circa 5-6 anni), in quanto deve eseguire una prova espiratoria forzata in maniera coordinata.
Il nostro staff medico, perlopiù, è in grado di agevolare con la propria esperienza la collaborazione del piccolo paziente per una corretta valutazione finale dell’esame.